sicep

Sicep: gestione enti pubblici

sicep_MLa gestione amministrativa e contabile degli Enti pubblici presenta aspetti di notevole complessità, dovuti in particolare alla duplice natura degli stessi:

 

 

  • Enti pubblici, e come tali tenuti all’obbligo della contabilità pubblica (Contabilità Finanziaria)
  • Enti che erogano servizi, svolgendo in pratica attività commerciale, e come tali obbligati agli effetti civili e fiscali alla tenuta delle scritture contabili private (Contabilità Generale ed IVA).

I due sistemi di scrittura mirano a realizzare specifiche finalità che non possono essere disattese, in quanto obbligatorie per disposizioni legislative.

In realtà però avviene che gran parte delle operazioni contabili sono comuni alle due contabilità: ciò comporta normalmente problemi di duplicazione di operazioni, con gravi effetti sull’impegno del personale e sugli allineamenti nei risultati contabili. La soluzione ottimale SICEP consente l’integrazione delle due contabilità a livello della imputazione dei documenti, con notevole risparmio di tempo e garanzia di quadratura contabile.

Le esigenze dell’area contabile – amministrativa sono completate dalla contabilità del personale (stipendi) con i normali adempimenti fiscali e previdenziali.

  • Gestione del bilancio
  • Gestione contabile integrata
  • Gestione contabile extra finanziaria
  • Gestione IVA
  • Gestione debitori e creditori
  • Prospetto situazione patrimoniale e del conto economico di esercizio
  • Inoltro elettronico Mandati/Reversali alla banca
  • Emissione fatture di vendita da contabilità finanziaria ed economico patrimoniale
  • Contabilità analitica
  • Bilanci riclassificati e budget
  • Flussi di cassa
  • Cespiti ammortizzabili
  • Compensi a terzi – ritenute d’ acconto
  • Modello 770 magnetico

test essere_richiamato informazioni richiedi_appuntamento

Back to Top