Conservazione a norma, ancora pochi mesi per adeguarsi
Per leggere la newsletter sul tuo browser clicca qui
Azienda | Prodotti | Servizi | Contatti
Nuove disposizioni per la conservazione a norma
Pochi mesi per adeguarsi alle nuove regole della conservazione a norma

Entro il 31/12/2016 tutte le aziende che hanno emesso o ricevuto fatture elettroniche o che utilizzano la conservazione sostitutiva, dovranno adeguarsi al nuovo quadro normativo che impone diversi adempimenti, soprattutto l’individuazione di ben precise responsabilità.


Assume massima rilevanza la figura del Responsabile della Conservazione, che si carica di numerosi e non trascurabili, obblighi di legge.


Scarica il documento relativo al Nuovo Quadro Normativo in cui sono evidenziati tutti gli obblighi in capo al Responsabile della Conservazione.

Nuovo quadro normativo >
La soluzione Harvard
La soluzione proposta da Harvard Group tiene conto della continua evoluzione tecnologica e normativa e della crescente responsabilità rivestita dal ruolo di Responsabile della conservazione.

 

Harvard propone una soluzione che permette di ottemperare a tutti gli obblighi di legge sgravandovi da ogni incombenza.

 

Attraverso un partner accreditato presso AgID (Agenzia per l’Italia Digitale), Harvard propone la conservazione in outsourcing integrata nei propri gestionali.  

 


I Vantaggi
Totale integrazione con il gestionale
ResponsabilitĂ  della conservazione in capo a un soggetto esterno
Sicurezza e leggibilitĂ  dei dati garantite da un soggetto esterno
Continuo adeguamento della soluzione rispetto a tecnologia ed evoluzione normativa

​CONTATTACI



HARVARD GROUP S.r.l.
Via Vilfredo Pareto 125 - 47521 Cesena (FC) ITALY
Tel. 0547 29444 | Fax 0547 369777 | e-mail: harvardsys@harvard.it
Ricevi questa comunicazione perché iscritto al Database di Harvard Group S.r.l.
Se non desideri ricevere ulteriori comunicazioni marketing via e-mail
dal gruppo Harvard Group S.r.l. per favore clicca qui